Siamo Missionari

MSF
Tipografia

Noi Missionari della Sacra Famiglia siamo una comunità religiosa. Ci consacriamo a Dio

attraverso i pubblici voti di povertà, castità e obbedienza. Crediamo che Dio ci abbia chiamato a seguire Gesù Cristo, e vogliamo partecipare al suo mandato per la salvezza del mondo. Guidati dallo Spirito Santo, adempiamo il nostro carisma della missione, della pastorale delle vocazioni e della pastorale delle famiglie. L’incarnazione del Verbo di Dio e la vita nascosta della Sacra Famiglia a Nazareth sono sorgenti inesauribili per la nostra spiritualità.

La comunità religiosa dei Missionari della Sacra Famiglia è stata fondata dal sacerdote francese Giovanni Berthier. Egli si sentiva spinto ad inviare nuovi missionari alla Chiesa. Le parole del Vangelo: "La messe è abbondante, ma sono pochi gli operai! Pregate dunque il signore della messe, perché mandi operai nella sua messe!." (Mt 9,37-38), commuovevano P. Berthier profondamente. Al suo tempo molta gente non aveva ancora sentito niente di Cristo. Lui voleva donare molti missionari alla Chiesa. Perciò ha fondato la Congregazione dei Missionari della Sacra Famiglia nell'anno 1895 (il decreto della fondazione è del 28 settembre 1895).

Le Costituzioni dei Missionari della Sacra Famiglia obbligano tutti i membri ad un triplice carisma. Il primo carisma è: Tutti i membri sono missionari e devono rivolgersi „per tutti quelli che sono lontani, per tutti quelli che il Signore, Dio nostro, chiamerà“ (Atti 2,39). Missionari mandati per uomini che sono lontani, hanno un campo missionario molto largo. Tra la gente lontana ci possono essere dal punto di vista della fede tanto quelli che vivono in altri continenti, quanto quelli che vivono nei propri paesi lontani però dalla fede in Dio. Le province singole hanno l’impegno a definire l’incarico missionario per i loro membri.

Il secondo carisma della Congregazione è la pastorale delle vocazioni. Questa è una richiesta urgente della Chiesa, siccome mancano vocazioni spirituali quasi dappertutto. In qualche parte del mondo questa mancanza appare in forme drammatiche. Però i Missionari della Sacra Famiglia non cercano solo dei candidati per il servizio ecclesiale. Le Costituzioni dicono ai membri che devono anche dare speciale attenzione pastorale e umana a quelli che già lavorano nella Chiesa.

Il terzo carisma della Congregazione è l’impegno nella pastorale delle famiglie. Con questo mandato i Missionari della Sacra Famiglia seguono tanto alle proprie Costituzioni quanto all'urgente appello del Papa San Giovanni Paulo II alla nostra Comunità, fatto nel 1995.

Per la missione nel nostro tempo, per la pastorale delle vocazioni spirituali, e per la pastorale delle famiglie troviamo orientamento nelle Persone della Sacra Famiglia: Gesù, Maria e Giuseppe. Questo ci conduce al mistero dell’incarnazione di Gesù. Il Padre mandò suo Figlio nel mondo per portare tutti gli uomini di buona volontà alla grande famiglia del suo Padre Celeste. La meditazione dell’incarnazione di Gesù Cristo e della sua lunga vita nascosta a Nazareth sono una sorgente di forza per noi, i Missionari della Sacra Famiglia.

Più Letti