“La messe è molta, ma gli operai sono pochi!” (Mt. 9, 37).

P. Giovanni Berthier mise questa Parola del Signore all’inizio delle Costituzioni dei Missionari della Sacra Famiglia, che egli fondò nel 1895 a Grave in Olanda.

Questa Parola di Gesù Cristo l’ha personalmente indotto a dedicare tutta la sua vita come Missionario di La Salette al servizio dell’apostolato e della preoccupazione per gli operai nella vigna del Signore.

Questa Parola infine lo spinge, dopo tanti anni di lavoro sacerdotale sulla montagna di La Salette e in tutta la Francia, a fondare una Congregazione Religiosa, la quale, come lui, prendesse parte alla missione della Chiesa e raccogliesse giovani persone per questo servizio.

L’appello del Papa Leone XIII per la promozione delle missioni da una parte e la disponibilità al servizio missionario di tanti giovani, che per motivi dell’età e della povertà venivano tenuti lontani dal loro ideale di vita, dall’altra fornirono dei concreti impulsi per questa fondazione (3).

P. Berthier li accolse nella sua comunità religiosa e volle che essi, seguendo Cristo con una vita secondo i consigli evangelici, si mettessero al servizio delle missioni nella Chiesa.

Il Papa Leone XIII incoraggiò P. Berthier a dar inizio a questa “opera adeguata ai tempi” (4). La comunità religiosa ottenne l’approvazione ufficiale con il “decretum laudis” nel 1911, tre anni dopo la morte del Fondatore.

Nel frattempo, la comunità religiosa si sviluppò nei continenti e si diffuse in tante nazioni. Essa vuole anche oggi venir incontro alle necessità della Chiesa e per questo si preoccupa di adempiere il mandato del Concilio Vaticano II e di adeguarsi alle esigenze di un mondo mutato e in continuo cambiamento. (Costituzioni dei Missionari della Sacra Famiglia - Prefazione)

La parola di Gesù è sempre attuale. Forse Ti senti attirato dall'invito di Gesù ad andare a lavorare nella Sua messe? Forse sei chiamato di andare per le missioni?

Articoli su l'argomento La messe è molta, ma gli operai sono pochi!